Personal Chef

Fissa una data, io penserò alla giusta combinazione di ingredienti di stagione, all’elaborazione di ricette tradizionali o rivisitate e a creare l’atmosfera giusta per il tuo evento. Che sia un tete a tete oppure un buffet, un coffee break o un brunch, decidi quale sia la formula più adatta alle tue esigenze e deliniamo assieme i dettagli.

Il piacere di un servizio da ristorante restando comodamente a casa

Ogni evento è unico, irripetibile, da assaporare in ogni sua sfumatura, che sia una cena di lavoro o una ricorrenza: il piacere di un servizio da ristorante restando comodamente a casa. Ogni evento è unico, e per questo, ogni piccola sfumatura sarà concordata in anticipo e nulla, neanche il più piccolo dettaglio, sarà lasciato al caso.

La spesa sarà fresca, stagionale e locale e ogni singolo prodotto scelto con cura, i vini in abbinamento saranno scelti in base al menù e studiati da sommelier competenti. Il servizio impeccabile e la tavola apparecchiata a regola d’arte.

I menù proposti verranno ideati partendo dalle richieste del cliente e modificati in base ad allergie, intolleranze e diete particolari dei commensali. Il buffet, una cena comodamente seduti al tavolo, un aperitivo, un brunch, ma anche un corso di cucina tra amici con cena finale sono alcune delle tante possibilità da poter sviluppare assieme.

Spaghetti vongole capesante ostriche

I prodotti

La mia idea di cucina, prima di tutto combacia con l’idea di qualità che a sua volta si ricollega all’idea di territorialità. L’industria, la grande distribuzione è quasi del tutto assente nei miei menù, per questo via via ho cercato di abbracciare quasi la totalità dei prodotti regionali e in base alla loro qualità, selezionare i migliori presenti sul mercato.

Così tra i menù che studieremo assieme sarà sempre possibile scegliere il pesce freschissimo del nostro mare o la carne proveniente da allevamenti selezionati sulle Madonie oppure razze bovine autoctone come la modicana, e ancora il maialino nero dei Nebrodi.

La Sicilia offre una molteplicità di eccellenze, non mancheranno di sicuro i legumi: un’insalata estiva di lenticchie di Ustica ci riporterà alla mente quel piccolo fazzoletto di terra in mezzo al mare a soli 60 km da Palermo.
I fagioli badda sono dei legumi particolarissimi, sapidi e che in cottura hanno sentori di castagna, coltivati nel territorio di Polizzi Generosa, danno il loro massimo in un menù invernale. Le lenticchie di Villalba di grossa taglia, il delicato sapore dell’aglio di Nubia alla base dl pesto alla trapanese e dei brodi di pesce con cui si accompagna il piatto principe della cucina siciliana: il Cus Cus.

Nella zona del trapanese troviamo ancora un altro ingrediente fondamentale: il sale, dal sapore delicato e per nulla invadente. I formaggi di capra girgentana, unici nel loro sapore, come la robiola oppure le provole madonite, la luna piena iblea, il maiorchino, il caciocavallo ragusano, il piacentino ennese, la bufala di Partinico o di Ragusa. Le mandorle, da usare in piatti sia dolci che salati, di rigore sono quelle raccolte nella zona di Noto dall’inconfondibile e caratteristico sapore.

Le farine poi costituiscono un capitolo a parte, la rivalutazione dei grani antichi è in atto ormai da anni e da tempo il mio pane e i quasi la totalità dei prodotti da forno vengono impastati utilizzando esclusivamente farina di Tumminia, Maiorca, Perciasacchi e Russello, non solo utilizzate per il pane, ma anche per la preparazione di pasta fresca e ripiena e su richiesta anche per i dolci.

L’estate ci regala invece un ventaglio variopinto di frutta e verdura, ma il primo posto va di certo ad uno degli ingredienti fondamentali della nostra cucina (e non solo siciliana): il pomodoro, molteplici le varietà, ma quella che più preferisco è il siccagno, che ci regala delle salse vellutate e gustose, incredibilmente saporite senza l’aggiunta di molti altri ingredienti: spesso la bontà, la purezza coincidono con la semplicità.

Tanti i prodotti di cui si può ancora parlare, tante le aziende che seguono dei regimi di produzione sostenibili e che puntano sulla produzione di cibo sano e pulito, la spesa risulta un pelino più complicata, per la reperibilità di alcuni prodotti, per questo motivo è bene programmare l’evento con un certo anticipo e decidere i piatti in base alla stagionalità degli ingredienti. Soltanto così i vostri menù potranno essere sempre freschi e con prodotti locali di prima scelta.

vino michela lareddola

Il vino

Il vino non è mai un argomento da prendere sottogamba, soprattutto quando si parla di abbinamenti e di cibi che hanno bisogno si essere esaltati con un buon calice di vino. Anche in questo campo la scelta è varia e si può spaziare da cantine locali a cantine nazionali.

L’abbinamento sarà curato passo passo, è importante ovviamente trovare un equilibrio tra questi due elementi portanti, così che una volta identificati i sapori dominanti si possa dar spazio alla selezione del giusto vino che esalti boccone dopo boccone il piatto.

In genere le nostre proposte vengono elaborate tenendo in considerazione le piccole cantine siciliane, e le loro eccellenze locali spesso affidandosi a chi si è convertito alla produzione in bio. In ogni caso, le etichette su scala nazionale non vengono per nulla escluse, ma comunque proposte al cliente.

Locations

A casa tua per il tuo evento speciale, in barca per una cena romantica o un pranzo d’affari, in villa con piscina per i tuoi momenti di relax.  Insieme vivremo l’esperienza del cibo in una delle location da me selezionate, dove quel tocco di esclusività promette di rendere unici i momenti trascorsi in compagnia dei tuoi amici più cari.